Theatrum Mundi di Jagoda Buić

 Theatrum Mundi di Jagoda Buić

In questi giorni sono andata a vedere la mostra, dell’artista dalmata, Jagoda Buić, “Theatrum Mundi”, presso il Museo Revoltella di Trieste, organizzata, in occasione dell’entrata della Croazia nell’Unione Europea, dal Museo Revoltella e dal MUO di Zagabria. Il nome della mostra prende vita dalle seguenti parole dello scrittore Predrag Matvejevic: “Sono forme che, nei materiali, nei volumi, nelle strutture affondano le radici nel mare e compongono uno scenario che si fa Theatrum Mundi dove la tragedia predomina sul dramma e dove il dramma prevale sulle cronache del quotidiano”.

Per la prima volta in Italia è stata allestita, negli spazi del quinto e sesto piano del palazzo, una mostra retrospettiva di Jagoda Buic, in un ambiente molto luminoso che valorizza, grazie ai raggi di sole, che filtrano attraverso le vetrate, creando un meraviglioso gioco di luci, le imponenti opere realizzate con vari materiali.
Al quinto piano si possono ammirare le monumentali installazioni tessili, davvero molto suggestive, realizzate con materiali, quali gomene, crine, iuta, lino, trecce, filacci. Accanto alle opere in tessuto, ci sono lavori di carta molto belli (quelli realizzati con la carta bianca erano straordinari) e alcuni arazzi che testimoniano, come ha affermato Gillo Dorfles, critico d’arte, “La capacità della Buić di trasformare ogni suo progetto inventivo in una nuova formatività tridimensionale”.
In questo piano si vedono anche tanti bozzetti dell’artista e qualche abito realizzato da lei, per alcune delle più grandi rappresentazioni teatrali quali, ad esempio, Riccardo III del 1997, Amleto del 1974, Re Lear del 2001. Dalla disposizione dei suoi lavori si crea un effetto scenografico, che fa trasparire la sua passione per il teatro, che crea un mondo parallelo, costellato dall’amore per la poesia e per l’arte.

Salendo all’ultimo piano ci sono delle, recenti, installazioni di grand effetto, di cartoncini, colore, tanta creatività e carte varie, che assumono forme curve, pieghe di vari tipi, che creano una dolce armonia, pur restando nei toni forti e aggressivi, quasi primordiali, che ricordano la sua terra natia. Da ciò si può dedurre, che Jagoda Buić è un’artista a tutto tondo e che, con il passare degli anni, ha continuato a sperimentare nuovi materiali, creando sempre dei lavori originali, scenografici di grand impatto visivo.

Vi consiglio vivamente di andare a vedere la mostra “Theatrum Mundi”.

Jagoda Buić è nata a Spalato, in Dalmazia, da una famiglia aristocratica. Ha studiato all’Accademia di Arti Applicate e Design di Zagabria e Storia dell’Arte, presso la facoltà di Filosofia dell’Università di Zagabria. Si è diplomata all’Accademia di Vienna per poi seguire gli studi di scenografia del film a Cinecittà a Roma e di Storia del Costume al Centro delle Arti e del Costume di Palazzo Grassi a Venezia.
Ha presentato oltre 80 mostre personali e ha partecipato a molte mostre collettive, nei più grandi musei del mondo. Le sue opere si possono trovare al Metropolitan Museum di New York, al Kennedy Memorial a Washington, al Musée d’Art Moderne de la Bille de Paris, al Stedelijk Museum di Amsterdam e in tanti altri.

Theatrum Mundi di Jagoda Buić – Prorogata fino al 12 gennaio 2014
Museo Revoltella, vía Diaz 27, Trieste
Dal 19 ottobre 2013 al 6 gennaio 2014
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 19 escluso il martedì che è il giorno di chiusura
Costo biglietti: ridotto 5 euro, intero 7 euro

Il collage di foto è stato realizzato con alcune immagini della mostra, trovate sul sito del Museo Revoltella di Trieste

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...