“Boeing Boeing” con Gianluca Guidi

A concludere la stagione teatrale 2013-2014 del Teatro Bobbio di Trieste, è stato lo spettacolo “Boeing Boeing” con la regia di Mark Schneider (tratto dall’omonimo di film con Tony Curtis e Jerry Lewis, 1965).

Boeing Boeing è una commedia scritta dal francese Marc Camoletti ed è tornata recentemente sui palcoscenici, con la regia di Matthew Warchus, riscuotendo grandi successi.
Questa è la prima riedizione italiana a cura di Luca Barcellona e Francis Evans.

Un cast davvero divertente ha conquistato la numerosa platea triestina, regalando sorrisi e risate. La meravigliosa scenografia di Rob Howell ha valorizzato al meglio la commedia, conferendole la giusta atmosfera anni ’60.

Bernardo (Gianluca Guidi) è un architetto italiano che vive a Parigi e a fargli compagnia sono tre bellissime fidanzate hostess, ciascuna convinta di essere l’unica.
Gloria (Barbara Snellenburg) è l’hostess americana che lavora per la TWA, Gabriela (Marjo Berasategui) è spagnola e lavora per l’Iberia, infine c’è Greta (Sonja Bader) la tedesca che lavora per la Lufthansa. Bernardo escogita un piano geniale, calcolato nei minimi dettagli, per riuscire ad organizzare gli arrivi e le partenze di tutte e tre le donne, senza farle mai incontrare. Ad aiutarlo nel suo piano è la sua governante francese Berta (Ariella Reggio), che sta dietro alle mille peripezie di Bernardo. Un giorno arriva Roberto (Gianluca Ramazzotti), un vecchio amico di scuola di Bernardo, che resta stupito nel vedere come viene gestita la situazione. Purtroppo viene introdotto un nuovo Boeing più veloce e così gli arrivi e le partenze delle tre hostess cambiano completamente; con ritardi di voli, cambiamenti di condizioni atmosferiche repentini, le tre donne si ritrovano contemporaneamente a casa di Bernardo che tenta, assieme a Berta e a Roberto di non farle incontrare. Ci riuscirà?

Uno spettacolo davvero divertentissimo!!!! Ho riso per tutta la sera! Mitica Ariella Reggio; un’attrice fantastica, che riesce a calarsi magnificamente in ogni tipo di ruolo. Complimenti anche al bravissimo Gianluca Guidi!
La scenografia mi è piaciuta molto; davvero ben fatta!

Prossimamente pubblicherò su http://www.centoparole.it le interviste che ho fatto a Gianluca Guidi e ad Ariella Reggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...